Tomba Campana, Veio: Caratterizzazione dinamico-strutturale tramite monitoraggio delle vibrazioni ambientali e indagini non-distruttive


Tomba etrusca detta “Campana” (Veio)

Architettonico

Il 9 maggio 2017 sono state effettuate misurazioni velocimetriche di vibrazione ambientale presso la Tomba Campana nel parco regionale di Veio.



Ingresso della Tomba “Campana”.

Le misure sono state eseguite tramite velocimetri triassiali acquisendo dati per la durata di 20 minuti in due diverse configurazioni, fra le ore 10:55 e le 11:48 (ora locale), in una giornata assolata e con scarsa ventilazione. La I configurazione comprende il terreno di calpestio ed le mura perimetrali di sostegno, la II configurazione la camera interna del piano di calpestio (vedere planimetria Immagine 2).



Planimetria (terreno di calpestio, mura perimetrali di sostegno, interno) delle due configurazioni dei sensori nella Tomba Campana.

No file


Gerardo De Canio

Parco di Veio

VI secolo a.C.

Parco Regionale di Veio

Anonimo

Varie

Pietra

Progetto COBRA

9 maggio 2017

Regione Lazio

Parco regionale di Veio

 La tomba è collocata in zona boscosa lontano da sorgenti di vibrazione antropica ed è pertanto interessata soltanto da eventuali fenomeni naturali. Le misure non hanno evidenziato situazioni vibrazionali di particolare rilevanza, con valori dell’ordine di 10-5 mm/ 



No image
Settings

Contenuti

Non ci sono elementi in questa cartella.