CALIFFO - Compact Advanced Laser Induced Fluorescence Friendly Operating

Dimostratore per misure di fluorescenza indotta da laser a scansione. Il sistema rivela e caratterizza attacchi biologici su superfici storiche ed artistiche.

CALIFFO (Compact Advanced Laser Induced Fluorescence Friendly Operating system) è un dimostratore per misure di fluorescenza indotta da laser a scansione, di dimensioni e peso ridotti per misure in sito. Il suo principale campo di applicazione sarà la rivelazione e caratterizzazione di attacchi biologici su superfici storiche ed artistiche. Un suo primo test sul campo è stato eseguito durante la campagna sul sito delle catacombe di Priscilla a Roma a luglio 2016.

La scheda controller di Califfo, sviluppata interamente in ENEA, si interfaccia attraverso USB con una scheda Raspberry, che è il nodo centrale dell’apparato. La gestione del sistema potrà essere svolta interamente in remoto su smartphone e tablet, tramite bluetooth o wifi. La motorizzazione dell’ottica di invio della sorgente laser (a 405 nm) permette la scansione di un’area di 1 m2 alla distanza di due metri.

L’acquisizione e la successiva elaborazione degli spettri di fluorescenza permetterà la caratterizzazione chimica della superficie indagata, dando la possibilità di creare mappe che consentono di individuare la presenza di specifiche sostanze o microorganismi e fornendo, quindi, indicazioni utili ai processi di conservazione e restauro


Valeria Spizzichino

valeria.spizzichino@enea.it

L’acquisizione e la successiva elaborazione degli spettri di fluorescenza permetterà la caratterizzazione chimica della superficie indagata, dando la possibilità di creare mappe che consentono di individuare la presenza di specifiche sostanze o microorganismi e fornendo, quindi, indicazioni utili ai processi di conservazione e restauro.

Video: esempio di controllo remoto della strumentazione in rete.


Diagnostica

Test di funzionamento del sistema sono stati effettati nelle Catacombe di Priscilla.



Foto del sistema Califfo presso le catacombe di Priscilla, durante i primi test di funzionamento.


Frascati
Contenuti

Non ci sono elementi in questa cartella.