Laboratori per le indagini conoscitive

Monitoraggio strutturale e colorimetrico remoto mediante laser e modellazione 3D

Acquisizione colorimetrica in 3D di un'opera d'arte mediante laser scanner

Leggi il resto

Ricostruzione virtuale mediante fotogrammetria laser

Acquisizione mediante scanner laser di nuvole di punti di strutture monumentali e opere d’arte

Leggi il resto

Digitalizzazione 3D mediante scansione a luce strutturata

Diagnostica, prototipazione rapida, documentazione e modellazione 3D di opere d’arte.

Leggi il resto

Diagnostica dei materiali mediante fluorescenza laser

Analisi diagnostica di materiali per la localizzazione di aree sottoposte a processi di degrado o azioni di restauro pregresse.

Leggi il resto

Caratterizzazione di materiali superficiali e di strati pittorici mediante spettroscopia Raman (strumenti portatili)

Il segnale Raman e la sua successiva analisi permette l’individuazione di pigmenti, leganti e materiali costitutivi delle opere pittoriche.

Leggi il resto

Indagine conoscitiva dei dipinti mediante riflettografia infrarossa

Tecnica non invasiva che rende visibile quanto è presente sotto lo strato pittorico superficiale.

Leggi il resto

Indagine conoscitiva sulla composizione chimica di superfici pittoriche mediante spettrofotometria XRF

Tecnica non distruttiva che consente di ottenere informazioni riguardanti la composizione superficiale e, ai fini della conservazione e del restauro, di riconoscere eventuali rifacimenti posteriori. Determina la presenza di elementi chimici non leggeri presenti su una superficie e negli spessori limitrofi (decimi di millimetro).

Leggi il resto

Analisi della struttura interna di grandi manufatti mediante ultrasuoni

Informazioni sulla mappatura interna di manufatti in metallo per ricostruirne la struttura interna

Leggi il resto

Microscopia ottica convenzionale e confocale laser

Sistema di microscopia ottica convenzionale e/o confocale a scansione laser per immagini 2D e 3D in riflessione ed in fluorescenza di campioni: permette di ottenere un'immagine molto nitida di una sezione o più sezioni del campione. L’insieme di tutte le sezioni consente di ottenere ricostruzioni tridimensionali del campione.

Leggi il resto

Sistema di analisi di composizione superficiale e stratigrafica dei beni culturali tramite “Proton Induced X-ray Emission” (PIXE).

La tecnica PIXE consente misure totalmente non invasive e non distruttive del reperto (senza preparazioni, prelievi di campioni, surriscaldamento o caricamento). Prevede indagini multi-elementali rapide e fornisce informazioni quantitative con alta sensibilità (ppm). Può essere applicata simultaneamente ad altre tecniche di Ion Beam Analisys che forniscono informazioni complementari.

Leggi il resto